Sono felice…
Non quando viaggio, ma quando scopro il mondo con nuovi occhi;

Non quando scelgo destinazioni, ma quando scelgo nuove sfide da affrontare;

Non quando arrivo a destinazione, ma quando supero nuovi limiti che credevo impossibili.

Amo viaggiare in modo lento, riappropriarmi del ritmo cadenzato che mi connette alla madre terra;

Avanzo lenta su vie e sentieri, consapevole che ogni viaggio rappresenta una sfida vinta, un limite superato, un altro passo avanti.

Quando cammino sento la mia anima;

Quando vedo il mondo sento la mia anima;

Quando incontro persone e le loro storie io, ancora una volta, sento la mia anima.

E sono felice…
per ogni passo
per ogni persona
per ogni esperienza
per ogni volta che ho pensato di non farcela e invece ce l’ho fatta.

Sylvié

viaggiare-zaino-in-spalla-felice-in-vetta-montagna