Ci sono momenti che, vuoi o non vuoi, ti devi fermare…

lo richiede la tua vita, il tuo corpo, il tuo destino.

Non sempre i cammini sono in movimento

viaggiare-zaino-in-spalla-silvia-montisNon sempre i cammini sono da fare in una via o in un bosco, lontani dal mondo. Qualche volta capita che i nostri cammini siano proprio nel punto esatto in cui ci troviamo, nella quotidianità, nelle lotte giornaliere. E capita anche che, qualche volta, il nostro cammino si trasformi in un percorso di lotta per la sopravvivenza, per la salute, per migliorare la condizione della nostra vita.

Questi sono i cammini più difficili e importanti, che ti mettono veramente alla prova. Che ti forgiano. Che ti fanno capire il senso di tutto, soprattutto il valore della tua vita.

In questi momenti ripensi a tutti i cammini che hai fatto nella tua vita e sai che ce la puoi fare. Ancora una volta. Nonostante tutto. Nonostante la stanchezza, le notti insonni, i dolori.

Perché sai di essere un guerriero che si è sempre conquistato con fatica il suo angolo di paradiso. Perché sai che la vita è sempre stata lì, pronta a sfidati, ma per farti diventare la persona che sei… quella che nel tempo hai imparato ad amare.

Stringi i denti. Tieni duro.

Percorri i sentieri di questo nuovo cammino senza indietreggiare.

Nei tuoi occhi vi è un orizzonte pieni di speranza.

Buon cammino di vita!

 

Sylvié