Di fattura rinascimentale, Rosemborg è l’antica residenza reale danese.

Il castello fu costruito nel 1600 per volere del re di Danimarca Cristiano IV e abitato dai regnanti fino al 1720. Oggi nel castello/museo vengono custodite tutte le collezioni reali tra cui molti manufatti, pitture e arazzi che illustrano la vita reale fino al XIX secolo e, tra le ricchezze più preziose, i gioielli della corona danese, il tappeto persiano usato in occasione delle incoronazioni, il trono reale.

Al terzo piano del castello si trova la “Sala dei Cavalieri”, originariamente utilizzata come salone per i balli, poi adibita a sala ricevimenti e infine usata come sala dei banchetti. Solo verso la metà dell’800 questa assunse il nome odierno e divenne la Sala del Trono.

Il castello sorge nel più antico giardino reale danese, un tempo pensato secondo uno stile rinascimentale Italiano e oggi trasformato in un vasto parco all’inglese. Il parco è aperto al pubblico e i danesi amano trascorrere qui le loro giornate estive.

Per orari e informazioni vi consiglio di visitare il sito ufficiale http://www.kongernessamling.dk/rosenborg

Sylvié

viaggiare-zaino-in-spalla-parco di-rosemborg