cammini, cammino di santiago, lifestyle, trekking, viaggi zaino in spalla

Cammino di Santiago, come prevenire e curare le vesciche ai piedi

Tra le problematiche più comuni e fastidiose del viaggiare zaino in spalla ci sono, da tenere in seria considerazione, le vesciche ai piedi sopratutto se si è intenzionati a percorrere tanti chilometri sulle proprie gambe come nel caso dei pellegrini sul Cammino di Santiago.

attrezzatura

Recensione sul sacco a pelo Forclaz 15° light della Quechua

Ogni cammino o viaggio zaino in spalla, in cui sia previsto il dover dormire in ostelli o alloggi improvvisati, prevede l'utilizzo e quindi l'acquisto di un sacco a peno. La scelta è svariata e tutto dipende dal tipo di utilizzo che ne vogliamo fare, ossia dal luogo e  dalle temperature dell'ambiente in cui lo useremo. Ad ogni modo è sempre doveroso scegliere un prodotto di discreta o buona qualità per non rischiare di compromettere il nostro sonno e il nostro viaggio. 

cammini, cammino di santiago, escursioni, lifestyle, trekking, viaggi zaino in spalla

Backpackers, perché viaggiare zaino in spalla e fare il Cammino di Santiago

Oggi il viaggio “zaino in spalla” è considerato dai backpackers un vero e proprio stile di vita. Chi lo prova, infatti, difficilmente riesce poi a farne a meno. Cambia la prospettiva, il modo di vedere le cose e anche il concetto stesso di viaggio...Viaggio come esperienza e non più come vacanza.

attrezzatura, cammino di santiago

Cammino di Santiago, attrezzatura tecnica

Tra i pellegrini e i viaggiatori è risaputo che, portare attrezzatura di un certo tipo, può veramente fare la differenza per la riuscita di un cammino o, se non altro, per rendere meno complicata e difficile la quotidianità del pellegrino stesso, come ad esempio il poter camminare con abiti asciutti o ancora evitare dolori a piedi e schiena. Ecco, secondo la mia personale esperienza, cosa non dovrebbe mancare in un viaggio “on the way”...