Scegliere di mollare tutto e cambiare vita

da Viaggiare Zaino in Spalla
10 commenti

Molti spesso mi chiedono com’è vivere all’estero e come sia stato possibile mollare tutto, famiglia e amici, per un qualcosa che allora era un’incognita. Le frasi che sento pronunciare più spesso sono “che coraggio, non ce la farei mai”, “beata, mi piacerebbe ma…”, “Vorrei partire ma qual’è la percentuale di riuscita?”.

Una scelta così personale la devi fare con consapevolezza sulle tue reali possibilità e potenzialità, non sulla base delle percentuali di riuscita degli altri. Ogni persona è un caso a sé e ogni scelta, se andiamo a vedere bene, ha delle conseguenze… anche restare.
Non esiste una scelta giusta o sbagliata, ma la tua scelta, solo tua, dove sicuramente farai un’esperienza importante che ti segnerà e ti insegnerà.

Restare o Partire non è scelta facile, la vita non è facile, è un cammino ad ostacoli le cui prove ci servono per imparare a superare quei limiti che non ci permettono di evolverci. Limiti che spesso sono solo mentali e dettati dalla paura. Ma la vera vittoria è proprio superare quella paura a prescindere dal margine di successo, è andare oltre le nostre aspettative, è rischiare, pur con la consapevolezza di poter cadere.

Il mio consiglio è sempre stato quello di provare a capire prima di tutto dentro di noi cosa vogliamo davvero, cosa cerchiamo, cosa siamo pronti a rischiare. È il primo passo per imparare a conoscerci fino in fondo.

Io ho deciso di rischiare, di provare, senza la sfera di cristallo e senza certezze, ma sempre con la fiducia che in un modo o nell’altro avrei comunque fatto un’esperienza importante per la mia vita.

Da sei anni vivo in Danimarca con mio marito, inizialmente è stata molto dura, abbiamo dovuto adattarci, fare tanti tipi di lavori, ma oggi possiamo dire di esserci riusciti. Abbiamo aperto la nostra attività di giardinaggio, con sacrificio e dedizione, e ora viviamo bene, affrontiamo i problemi con maggior serenità. Possiamo dire di essere felici.

Quanto a me è incredibile il senso di libertà che finalmente sento nel cuore.
Ho semplicemente avuto il coraggio di scegliere. Ogni scelta, fatta con determinazione, ci rende liberi.

Buona scelta quindi e buona vita.

Sylvié

noi-a-copenaghen

Noi a Copenaghen

You may also like

10 commenti

Valentina 23 Agosto, 2019 - 8:38 am

Si vede che sei felice e sono molto contenta per te! Hai avuto coraggio e alla fine hai fatto un’ottima scelta! Sono certa che a Copenaghen si vive decisamente meglio rispetto che qui in Italia! Questo tuo articolo mi è stato molto utile… anche io sto pensando di apportare un cambio alla mia vita… probabilmente da gennaio cambieranno un po’ di cose e anche se non ho la certezza che tutto andrà bene, sono comunque carica e molto positiva 🙂

Rispondi
Viaggiare Zaino in Spalla 28 Agosto, 2019 - 4:40 pm

Grazie e spero che anche per te le cose possano andare alla grande, i cambiamenti possono farci paura ma ci insegnano ad essere elastici e versatili, a scremare e lasciar andare ciò che non serve ed imparare ad essere felici con davvero l’essenziale.

Rispondi
Lucy 23 Agosto, 2019 - 9:03 am

Bravi voi che avete osato e siete partiti. Ho fatto anch’io questa scelta e per fortuna chi mi stava ha capito subito che si trattava di una cosa naturale per me. Infatti mi è successa una cosa un po’ paradossale: all’inizio è stato davvero naturale, le difficoltà sono arrivate dopo un po’, per differenze culturali. Ora va meglio e sento di starmi davvero integrando ma quanti livelli ci sono! 🙂

Rispondi
Viaggiare Zaino in Spalla 28 Agosto, 2019 - 4:41 pm

Si è vero non è facile e le prove sono tante ma ogni volta che si supera uno scoglio è una grande vittoria e soddisfazione.

Rispondi
moira 23 Agosto, 2019 - 9:18 am

Che bello!! Mia sorella si è trasferita a Londra 6 anni fa e non tornerebbe più in Italia. Anche per lei è stata dura all’inizio, ma ora è felice! E noi con lei! 🙂 Noi adoriamo la Danimarca, ci siamo state due volte e certamente torneremo, magari con un bel on the road.

Rispondi
Viaggiare Zaino in Spalla 28 Agosto, 2019 - 4:44 pm

Ah che bello visitare la Danimarca on the road, sicuramente la scelta migliore se si vuol scoprire il Paese al di fuori dalla capitale. Ci sono veramente tanti posti stupendi da non perdere, se avrai bisogno di qualche consiglio non esitare a chiedermi.

Rispondi
Silvia The Food Traveler 23 Agosto, 2019 - 9:59 am

Mi trovo molto d’accordo con le tue parole, in particolare con il fatto che non esista una scelta giusta o sbagliata. In generale, quando si tratta di decidere di trasferirsi o di cambiare casa, lavoro ecc esistono delle decisioni che richiedono coraggio. Sicuramente voi ne avete avuto perché immagino che quella di cambiare vita non sia certo una decisone che si prende a cuor leggero.
Comunque prima o poi tornerò in Danimarca e sicuramente ti chiederò tantissimi consigli 😉

Rispondi
Viaggiare Zaino in Spalla 28 Agosto, 2019 - 4:45 pm

Sempre a disposizione, quando mi chiedono consigli sulla Danimarca mi si illumina lo sguardo ahahaha

Rispondi
Sabrina 23 Agosto, 2019 - 11:51 pm

Ogni scelta per definizione comporta l’abbandono di un’opzione in favore di un’altra… credo ci voglia molto coraggio ma soprattutto molta onestà con sè stessi per ammettere di voler cambiare una situazione attuale all’apparenza più comoda e molto probabilmente più semplice da gestire. Voi siete i testimoni del motto “volere è potere”, vi stimo e vi auguro di cogliere ogni sfida come un’opportunità per rinforzare la decisione presa!

Rispondi
Viaggiare Zaino in Spalla 28 Agosto, 2019 - 4:59 pm

Ti ringrazio di cuore per le belle parole!

Rispondi

Lascia un commento